Store

offerta

Interfaccia

90,00 85,50

I meccanismi dello Spirito nell’Osteopatia di Paul R. Lee, DO

COD: 004 Categorie: ,
Descrizione

Ebbi la fortuna di conoscere il Dr. Lee nel 2010, frequentando uno dei suoi corsi sulla Respirazione Primaria.
All’epoca lavoravo come osteopata già da alcuni anni attenendomi fermamente ai principi dell’osteopatia e, sulla base dei successi, probabilmente esercitavo anche una buona osteopatia manipolativa, ma nonostante tutto ciò non mi era ancora ben chiaro cosa portasse realmente alla guarigione.

Avevo anche difficoltà a spiegare bene ai miei pazienti cosa fosse l’osteopatia, qual’era stata l’idea iniziale di Still e come fosse cambiata nel corso dei tempi… e poi a me stesso, da dove veniva quella marea che riuscivo a sentire con le mani? …e com’era possibile percepire l’interno del corpo quando invece le mie mani ne palpavano solo la superficie?

SEGUE…

Il Dott. Lee, laureato presso il College di Medicina Osteopatica A.T. Still University di Kirksville nel 1986, DO FAAO e membro del direttivo della Cranial Academy, da profondo conoscitore della storia dell’osteopatia qual’è, avendo svolto diversi lavori di ricerca sulle origini e sulle influenze che ha ricevuto l’osteopatia dalla sua formazione fino ai nostri giorni, mi avrebbe sicuramente aiutato a dare una risposta alle mie domande.

E così attraverso discussioni teoriche ed esercitazioni pratiche finalmente compresi come il meccanismo di respirazione primaria lavorasse per riportare il paziente a una condizione di salute, ma il Dr. Lee mi esortò ad andare più a fondo nella comprensione leggendo il suo libro Interfaccia – I Meccanismi dello Spirito nell’Osteopatia.

 

«La lettura di questo testo è un meraviglioso percorso che giunge a toccare gli aspetti più profondi e spirituali dell’osteopatia, sollevando quel velo che per quasi un secolo ha celato l’essenza dell’osteopatia».

James S. Jealous, DO

 

Dopo qualche anno e diverse letture e riletture, mi misi in contatto con la dottoressa Rachel Brooks, editrice con la sua Stillness Press di questo libro e delle opere inerenti al Dr. Rollin Becker .
Ci incontrammo e parlammo a lungo, di libri e di osteopatia, e mentre le parole  piacevolmente scorrevano senza tempo, e mi veniva concesso il permesso per la pubblicazione in lingua italiana, ricordo di aver percepito ancora viva quella filiera osteopatica di cui parlava tanto il Dr. Duval.

 

Se dovessi definire «Interfaccia» lo definirei come il best-seller dell’osteopatia, un libro che rapisce e che si fa leggere e rileggere ancora, attraverso le cui pagine emerge una visione molto più spirituale del Dr. Still rispetto a quella diffusa nell’insegnamento corrente della medicina osteopatica.

 

«Il Dr. Still riteneva che la guarigione avesse origine dall’interno dell’individuo, dove lo spirito manifesta il proprio potenziale creando la forma e la funzione».

 

Facendo una sintesi delle attuali conoscenze scientifiche, il Dr. Lee ci descrive i meccanismi che mettono in correlazione corpo, mente e spirito, l’indissolubilità dell’essere vivente al centro della filosofia di Still, giungendo alla formulazione di un modello in grado di cogliere l’approccio osteopatico alla guarigione.

 

«La guarigione avviene perchè lo spirito le imprime lo slancio, l’azione della guarigione è palpabile, la si può percepire sotto le mani mentre si è intenti a palpare il meccanismo respiratorio primario».

 

Il meccanismo respiratorio primario descritto da Sutherland rappresenta l’Interfaccia presente tra materia ed energia, tra l’elemento materiale e spirituale, ed è ovunque, basta solo cercarla.

 

Prefazione a cura di Anthony G. Chila, DO

L’uomo e la sua filosofia

Interpretare A.T. Still

Approfondimenti sulla forza vitale

Una visione nuova

Interfaccia: una prospettiva osteopatica

Appendice: una nuova interpretazione della filosofia di A.T. Still

Traduzione: Silvia Clara Tuscano

Editing: Adriano Giglio, Thomas Soldarini

Progetto grafico: Alessandro Feltre

Rilegatura: Brossura filo refe

Formato: 23×15

Numero pagine: 420

ISBN 9788894248920

Altre informazioni
Peso 0.875 kg
Dimensioni 23 × 15 × 3 cm
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente i clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.